Ash: Ci sono molti usi di cui potresti non aver sentito parlare.

Hai una stufa o un caminetto in casa o ti piace fare delle grigliate in giardino?

Ti sei mai chiesto cosa fare con le ceneri?

14 idee pratiche per l’utilizzo della cenere di legno.

1. “Bagno” per uccelli

Mescola cenere e sabbia in rapporto 1:1 e versa il tutto in una scatola, in un vecchio pneumatico o semplicemente sul terreno dove solitamente si ritrovano gli uccelli. In questo modo si liberano dei parassiti.

2. Proteggi le rose dalle lumache

Distribuisci la cenere in un ampio cerchio attorno a ciascun gambo di rosa. Questo proteggerà le tue piante dalle infestazioni di lumache.

3. Fecondazione

Mescola una piccola quantità di cenere di legno e compost. Questo ti arricchirà. Non aggiungetene però troppa, altrimenti il ​​composto diventerà troppo amaro.

4. Designazione della zona del gas.

L’erba ama la cenere, che è ricca di sostanze nutritive. La cenere di legno contiene dal 10 al 25% di calcio, dall’1 al 4% di magnesio, dal 5 al 15% di potassio e dall’1 al 3% di fosforo. Cocktail perfetto! Cospargi una piccola quantità di cenere sull’erba.

5. Detergente universale

Mescolare la cenere con acqua fino ad ottenere una consistenza pastosa. Puoi usare una spugna per pulire i piatti bruciati. Questa pasta può essere utilizzata anche per pulire il vetro della porta del forno.

Funziona bene anche per le macchie sui mobili in legno. La pasta può essere utilizzata per lucidare oggetti in argento. Attenzione, la miscela può graffiare le superfici! E non dimenticare i guanti protettivi.

6. Fertilizzante per pomodori

La cenere è ricca di potassio, calcio e silice. E i pomodori adorano questa miscela di sostanze. Metti un po’ di cenere attorno alle piantine per farle crescere più velocemente.

7. Sciogliere il ghiaccio

Il tuo marciapiede o vialetto è coperto di ghiaccio? Cospargere di cenere. Accelera lo scioglimento del ghiaccio e protegge dalle cadute.

8. La neve si scioglie più velocemente

La cenere è anche ottima per riscaldare rapidamente la neve. Perché? Perché la cenere è alcalina. Quando fuori fa bel tempo, il colore scuro della cenere aggiunge ancora più calore alla neve, accelerandone il processo di scioglimento.

9. Contro le alghe

La cenere impedisce la crescita delle alghe nell’acqua. Un cucchiaio di cenere è sufficiente per 3800 litri d’acqua! Molto pratico quando hai bisogno di mantenere uno stagno o un laghetto nel tuo giardino.

10. Eliminazione degli odori sgradevoli

Per eliminare l’odore sgradevole del WC, avvolgete la cenere in un panno o in una vecchia maglietta e gettatela nel bagno. Per eliminare l’odore sgradevole del vostro cane, cospargete il pelo di cenere e poi spazzolatelo. L’odore sgradevole scomparirà.

11. Detersivo per bucato vecchio stile

La cenere può essere utilizzata anche per il lavaggio. Sebbene sia un processo relativamente lungo, funziona. La cenere di legno viene versata nell’acqua e lasciata depositare. L’acqua viene filtrata attraverso una garza e in quest’acqua vengono fatti bollire i vestiti sporchi.

12. Protezione degli alberi da frutto e degli arbusti

Cosparge la cenere sugli alberi da frutto: albicocche, pesche, ciliegie… Adora le drupacee! Come i meli.

13. Allontana gli afidi

Se le vostre piante sono infestate da afidi o altri insetti striscianti, inumiditele abbondantemente e cospargetele con la cenere setacciata. Lasciare agire tutta la notte e lavare la mattina. Tutti gli insetti moriranno o scompariranno. Questo metodo funziona benissimo anche con i pomodori.

14. Macchie di colore sulla pelle.

Se tingi i capelli e ci sono macchie sulla pelle dopo il risciacquo, usa la cenere per rimuoverle. Inumidisci l’estremità del panno con la soluzione di acqua e cenere e rimuovi le macchie dalla pelle.

Poi lavati di nuovo i capelli e i residui di vernice saranno un ricordo del passato. Aiuta sempre dove nient’altro aiuta.