Come far rivivere le orchidee morenti con la buccia di cipolla

La buccia delle cipolle può aiutare a ripristinare l’energia della pianta.

Molto spesso, nonostante le nostre cure, le   orchidee   che abbiamo in casa possono cominciare ad   appassire  .

In questi casi però non è detto che la pianta vada scartata del tutto, bensì che si può provare a   rivitalizzarla   con ingredienti naturali.

Vediamo allora come realizzarlo, utilizzando   la buccia di cipolla  .

Necessario

  • Acqua
  • Contenitore
  • buccia di cipolla
  • Perossido di idrogeno
  • Filtrato
  • Spray
  • Imbuto

Procedura

  1. Mettete prima la buccia della cipolla in un contenitore, poi diluitela con 1 litro d’acqua.
  2. Chiudete bene e lasciate riposare per 12 ore.
  3. Nel frattempo preparate una soluzione di acqua e qualche goccia di acqua ossigenata sotto forma di spray.
  4. Spruzzate questo composto sulle radici delle orchidee.
  5. Filtrare il liquido ottenuto con la buccia della cipolla.
  6. Dopo aver ripiantato l’orchidea nel contenitore e nel terreno che preferisci, posiziona attorno ad essa la buccia della cipolla.
  7. Bagnatela con il composto ottenuto prima, poi utilizzate lo spray che spruzza anche le foglie.