Come togliere le macchie di candeggina dai tessuti con 2 trucchi

Le macchie di candeggina  sugli indumenti colorati sono un problema comune e spiacevole. Può capitare di far cadere qualche capo di abbigliamento colorato in mezzo a quelli bianchi, oppure di macchiarsi mentre si pulisce la casa.

In ogni caso, quasi sempre finiamo per buttare via l’oggetto macchiato, pensando che non riusciremo mai più a riprenderlo. Oppure ricorriamo a tinture per tessuti il ​​cui risultato non sarà mai simile all’originale.

La candeggina è una sostanza dall’odore molto forte, che rilascia gas irritanti e pericolosi per la nostra salute. Anche il contatto con la pelle è molto pericoloso.

In questo articolo proponiamo  2 semplici trucchi per recuperare i capi colorati  che presentano macchie di candeggina.

primo trucco

Mescolare 250 ml di acqua a temperatura ambiente e un cucchiaio di tiosolfato di sodio fino a completa dissoluzione.

Versare la soluzione direttamente sulla macchia di candeggina e lasciare agire per qualche minuto, quindi lavare il capo con acqua fredda. Non strofinare.

Secondo trucco

Mescola due parti uguali di alcol isopropilico e aceto bianco. Inumidisci un panno nella soluzione e applicalo sulla macchia, tamponando ma non strofinando.

Lavare il capo in acqua fredda e, se necessario, ripetere il procedimento fino alla completa scomparsa della macchia.

Come puoi vedere, è possibile  recuperare un capo che presenta macchie di candeggina  , basta applicare uno dei due accorgimenti sopra descritti.