La dieta del limone per perdere 5 chili a settimana

La dieta che vi descriveremo in questo articolo promette risultati soddisfacenti in 5 giorni. Definita la “  dieta del limone  ”, può essere fatta solo due volte l’anno, proprio perché è molto dura e può provocare danni all’organismo se abusata.

Il limone ha proprietà disintossicanti e aiuta a perdere peso. Bisogna però tenere presente che per perdere peso è necessario cambiare il proprio modo di pensare e il proprio atteggiamento nei confronti del cibo. Una dieta sana e circa 30 minuti di attività fisica al giorno possono davvero cambiarti la vita.

La dieta del limone è molto severa e può essere adottata solo due volte l’anno. Disintossica l’organismo, eliminando tutte le impurità che si accumulano nel nostro corpo e, tra le altre cose, favorisce l’aumento di peso.

Come si svolge la dieta del limone?

Si consuma molto succo di limone, sempre diluito in acqua per evitare danni allo stomaco.

Lunedì  .
Consumare il succo di limone durante il giorno. A pranzo e cena mangiare qualsiasi tipo di verdura cotta, tranne le patate.

Martedì  .
Colazione e metà mattina: Tè al limone (senza zucchero) e un’arancia.
Pranzo: Due bicchieri di succo di limone diluito in acqua; un crescione e un pomodoro; un grande piatto di carota grattugiata e due pezzi di ananas.
Cena: due bicchieri di succo di limone diluito in acqua; un uovo sodo e una manciata di riso integrale; una pera.

Mercoledì  .
Colazione e metà mattina: Tè al limone e un’arancia (o un pompelmo).
Pranzo: Due bicchieri di succo di limone diluito in acqua; un petto di pollo arrosto e un pomodoro; una mela.
Cena: due bicchieri di succo di limone diluito in acqua; una piccola porzione di purea di zucca; insalata di lattuga e pomodori; 10 fragole.

Giovedì  .
Colazione e metà mattina: Tè al limone e un’arancia (o un pompelmo).
Pranzo: Due bicchieri di succo di limone diluito in acqua; un pesce alla griglia; due pezzi di ananas.
Cena: due bicchieri di succo di limone diluito in acqua; zucchine ripiene di riso integrale e un po’ di formaggio; purè di carote e una pera.

Venerdì  .
Colazione e metà mattina: Tè al limone e un’arancia (o un pompelmo).
Pranzo: Due bicchieri di succo di limone diluito in acqua; una porzione di manzo; insalata di lattuga, pomodori e cetrioli; una mela.
Cena: due bicchieri di succo di limone diluito in acqua; un pezzo di pollo al forno (togliere la pelle); spinaci gratinati (o bolliti); 2 pezzi di melone.

Sabato  .
Colazione e metà mattina: Tè al limone e un’arancia (o un pompelmo).
Pranzo: Due bicchieri di succo di limone diluito in acqua; una porzione di manzo; insalata di lattuga, pomodori e cetrioli; una mela.
Cena: due bicchieri di succo di limone diluito in acqua; un pezzo di pollo al forno (togliere la pelle); spinaci gratinati (o bolliti); 2 pezzi di melone