Metti un sacchetto di plastica sulla scopa e dì addio all’aspirapolvere e alla scopa

I lavori domestici e le faccende domestiche sono spesso noiosi e spazzare ne è l’esempio perfetto. Questo compito non solo richiede molto tempo, ma può anche essere estremamente stressante poiché viene svolto quotidianamente. Anche se la scelta della scopa è molto importante, dipende comunque dai gesti giusti. Non c’è bisogno di disperare, perché grazie ad un trucco tanto sorprendente quanto efficace, spazzare il pavimento sarà un gioco da ragazzi!

Spolverare il pavimento è un’attività importante perché aiuta a mantenere la pulizia della casa. Ecco un consiglio su come rendere questa attività rilassante ogni giorno.

Perché mettere un sacchetto di plastica su una scopa?
Le pulizie sono uno di quei rituali immutabili che determinano la nostra vita quotidiana: riordinare la stanza, lavare i piatti, svuotare i bidoni della spazzatura… tante faccende domestiche che la maggior parte di noi teme e che, nella maggior parte dei casi, vengono costantemente rimandate. E se c’è un compito che non richiede abilità o conoscenze particolari, è proprio quello di ampio respiro. Spolverare il pavimento, infatti, è un’attività semplice che può essere svolta da chiunque di noi, purché dotato di pazienza e motivazione, soprattutto se l’appartamento in questione ha più stanze o ospita bambini e animali domestici. . Fortunatamente, e grazie a un semplice trucco geniale, puoi rendere questo compito più semplice.

Un semplice sacchetto di plastica per pulire meglio i tuoi pavimenti
Per avere un pavimento sempre pulito non è necessario utilizzare l’aspirapolvere. Come probabilmente avrai capito, a volte il metodo più semplice è il più efficace. In questo senso basta scegliere la scopa giusta, ma non solo! Con polvere, capelli, peli di gatto o di cane sparsi ovunque e in ogni angolo del tuo pavimento, un grande alleato non sarà di troppo. Infatti, per spazzare il pavimento con il minimo sforzo, basta un semplice sacchetto di plastica. Per quanto semplice possa sembrare, questo oggetto non può che facilitarti questo compito domestico.

Non ti sfugge, ma i grumi di polvere, così come i vari peli e peli, si incastrano irrimediabilmente tra le setole della scopa, rendendo questo lavoro ancora più tedioso di quanto già non sia. Ma coprire la spazzola della scopa con un sacchetto di plastica impedisce questo. In questo modo polvere e capelli non rimarranno intrappolati nelle setole della scopa e potrai rimuoverli senza sporcarti le mani.

Come pulire correttamente il pavimento  a seconda del suo rivestimento?
Pulire il pavimento è un compito che bisogna svolgere con cura e scrupolosità. Non a caso, esistono diverse tipologie di rivestimento, ognuna delle quali ha le sue peculiarità e richiede attenzioni particolari.

Lavare un pavimento in PVC: In questo caso dovrai utilizzare uno spazzolone in microfibra imbevuto in una soluzione di aceto bianco e acqua. Il bicarbonato di sodio è anche una buona alternativa per pulire i pavimenti. Inoltre, su questo tipo di superficie è sconsigliato l’uso di prodotti considerati troppo forti, come il sapone nero o la candeggina.

Lavaggio dei pavimenti in linoleum: questo tipo di pavimento richiede una cura delicata e regolare. Durante il lavaggio, non esitate a utilizzare acqua saponata (potete usare il detersivo per piatti) e aggiungere aceto bianco per sgrassare e far brillare questo tipo di pavimento. Ricordatevi inoltre di strizzare bene il mop ed evitare eccessi d’acqua per non lasciare aloni.

Lavaggio del parquet:  Questo tipo di rivestimento è sensibile all’acqua poiché questo liquido può penetrare rapidamente tra le assi del pavimento, provocando la deformazione del parquet. È quindi necessario strizzare bene il mop prima di lavare il pavimento e poi asciugarlo con un panno. Infine, dovresti prendere in considerazione anche un buon aspirapolvere per liberare il tuo pavimento dai parassiti che non esitano ad attaccare questo tipo di superficie.

Se metti in pratica questo trucco, spolverare il pavimento non richiederà il tempo necessario. Ciò ti consente di dedicare più energia e tempo ad altre faccende domestiche.