Perdere peso con il tè rosso cinese Pu Erh

Alcune ricerche hanno dimostrato che  il tè rosso cinese Pu Erh  è capace di agire positivamente sul movimento intestinale, riducendo i tempi di assorbimento dei grassi.

Una ricerca condotta dall’Università di Kunming (Cina) ha dimostrato che questo potente prodotto riduce i livelli di trigliceridi e di colesterolo dopo circa 4 settimane di consumo regolare (circa 3 o 4 tazze di tè al giorno).

La tisana va consumata prima dei 4 pasti principali della giornata (colazione, pranzo, merenda e cena).

È possibile consumare carboidrati come pasta, riso integrale e legumi e proteine ​​(pesce e uova), ma sono da evitare carni rosse, banane, latticini e prodotti raffinati.

A seconda della persona, è possibile perdere fino a 3 chili in 5 giorni. Le persone con ulcere, insonnia o anemia non dovrebbero consumare tè rosso.