Raddoppia il tuo raccolto di carote con questa mossa brillante: avrai sempre successo

La coltivazione   delle carote   è abbastanza semplice e diffusa, poiché sono molto adatte alla semina anche in piccoli appezzamenti. È più difficile garantire un raccolto abbondante. In questo articolo esamineremo un metodo infallibile che puoi utilizzare per raddoppiare il raccolto di carote.

coltivare carote

Le carote sono senza dubbio l’ortaggio più popolare. Appartengono alla famiglia delle Apiaceae e   sono fonte di vitamina A e altri nutrienti molto importanti  . Il più comune è l’arancione, ma esiste anche in diversi colori, come il giallo, il bianco e il viola. In cucina si utilizzano sia crudi, privati ​​della parte esterna, che cotti.

Le carote sono ideali da mangiare da sole, in insalata, in piatti più elaborati o per preparare un buon soffritto. Sono una buona fonte di fibre, vitamina A, vitamina C, potassio e magnesio  .

Le proprietà delle carote

Coltivare le carote può essere un’attività divertente e gratificante perché abbastanza semplice e adatta anche a piccoli spazi.

Possono essere coltivati ​​in giardino senza alcun problema  . È importante scegliere una varietà che si adatti al clima e al terreno. Le carote preferiscono un terreno ben drenato e ricco di sostanze nutritive.

È importante assicurarsi che il terreno sia lavorato e privo di erbacce prima di piantare. Una volta preparato il terreno si possono piantare le carote  . Ma vediamo come fare per ottenere una grande quantità di carote.

Come raddoppiare il raccolto di carote

È possibile una maggiore quantità di carote ed è anche abbastanza semplice  . Normalmente la presenza di erbe infestanti impedisce alle carote di crescere in numero maggiore. Con il metodo che vedremo oggi, le erbe infestanti vengono ridotte praticamente a zero, permettendo a tutti i semi di germogliare per ottenere più carote.

Nel nostro Paese la semina in piena terra viene effettuata a marzo. Per prima cosa devi preparare il terreno. È importante avere un  terreno ben concimato   che sia costituito da un substrato per ortaggi e fiori misto a cenere di legno. Le ceneri aiutano a fertilizzare e a respingere i parassiti.

Mescola bene il terreno e crea un piccolo letto rialzato. L’unica cosa di cui hai bisogno è un pallet o un pallet   che posizioni sulla collina che hai appena creato. Assicurati di premere la piattaforma verso il basso e quindi riempire tutti i fori con il substrato.

Carote

Preparate poi   delle strisce di carta igienica su cui posizionare i semi  . Piegare le strisce in modo che i semi siano all’interno, inumidirle con uno spruzzino e acqua e   posizionare le strisce negli spazi tra le assi del pallet  . Quindi coprire con altro substrato. In questo modo le assi del pallet impediranno lo sviluppo di erbe infestanti e le carote potranno crescere senza disturbi, in dimensioni maggiori e in numero maggiore. In 3 o 4 mesi le carote sono pronte per la raccolta.

Se le carote sono esposte a molta luce solare, è necessario coprirle con un telo per   proteggerle da possibili scottature. Assicurati di raccogliere le carote prima che diventino troppo alte,   altrimenti diventeranno dure e fibrose. Dopo la raccolta, le carote possono essere refrigerate o congelate per un uso successivo.