Se lo provi una volta non smetterai mai di annaffiare le tue orchidee in questo modo.

Annaffiare le orchidee in questo modo è ottimo, come consigliano i vivaisti più esperti: il metodo è molto semplice.

annaffiare le orchidee

Le orchidee sono piante belle e ricche di significato  Gli antichi erano soliti regalare questa pianta in segno di  ringraziamento, gratitudine  , oppure per regalare qualcosa di elegante. Insomma una pianta dai fiori meravigliosi dai colori unici di diverse tipologie. Non è un caso che  gli esperti vivaisti  cerchino di dare consigli su come annaffiare le orchidee e posizionarle nel posto giusto della casa o del giardino. Prendersi cura di questa pianta è difficile ma essenziale. Pochi sanno che esiste un ingrediente naturale per annaffiare la pianta e nutrirla in profondità.

Orchidea, la pianta elegante da curare al meglio

Il  segreto di questa pianta  è la sua bellezza, i suoi colori e la media difficoltà di coltivazione. Non tutti, infatti, sono in grado di gestire una tipologia di impianto così complicata. Tuttavia, se si seguono le indicazioni di giardinieri esperti, è possibile ottenere una lunga vita.

metodo di irrigazione dell'orchidea

Esistono molti tipi di orchidee, con diversi colori per i loro fiori regali. È una pianta elegante che abbellisce ogni ambiente. Predilige una zona umida e ben illuminata, dove possa  crescere in totale armonia  . Ama il caldo e non sopporta gli sbalzi termici.

Il terreno dovrebbe essere sempre umido, ma non dovrebbe mai esserci acqua stagnante perché potrebbe  far marcire le radici. Una cura infinita che si basa anche sull’alimentazione. Pochi sanno che esiste un ingrediente naturale in grado di fornire tutto il nutrimento di cui hai bisogno.

Ingrediente naturale per annaffiare le orchidee

Come evidenziato, quando si parla di questa pianta elegante e dai mille colori, sorge sempre la domanda  su come nutrirla  . Vivaisti esperti non utilizzano prodotti chimici, ricchi di conservanti. Per nutrire e proteggere la pianta scelgono le bucce di banana.

La buccia di banana  è un concentrato attivo di minerali e vitamine, come il potassio, elemento essenziale per questa pianta. Il fertilizzante a base di buccia di banana per orchidee è un vantaggio essenziale.

cascara de platano per orchidee

Quest’acqua sarà arricchita con  magnesio e potassio  , nonché con vitamine essenziali per una forte crescita dello stelo e radici migliori. Possono essere aggiunti al compost, oppure si crea un’acqua essenziale ricca di principi attivi.

Un’acqua preparata in casa  in modo diretto e semplice. Basterà infatti tagliare le bucce o tritarle per poi metterle in un contenitore. Riempite quest’ultima con acqua e lasciatela al sole per 24 ore in modo che il tutto possa macerare. Il colore dell’acqua cambierà in arancione/marrone mattone ed è dato dai nutrienti. Filtra l’acqua  e poi annaffia la pianta, ripetendo l’azione anche una volta alla settimana.

In caso di dubbi rivolgetevi direttamente al vostro vivaista di fiducia per un  trattamento immediato e corretto.